Intensità e brillantezza nell’armonia cromatica

Ma come faccio ad applicare questo principio al mio aspetto per definire se sono soft o bright?

Come ho fatto per l’articolo in cui ti spiego cosa è il sottotono e come riconoscerlo, anche oggi ti darò qualche dritta per scoprire se il tuo aspetto è più o meno brillante e intenso!

  • Gli occhi. Per me sono questi spesso l’indizio della brillantezza di una persona. E sono anche il dettaglio del viso che cerco di mettere più in risalto con la prova dei drappi, alla ricerca appunto di questa brillantezza! Che siano chiari o scuri, la caratteristica di chi ha occhi profondi e brillanti è spesso una pagliuzza che luccica o proprio il fatto che questi spiccano come dei punti luce sul viso!
  • La pelle. Skin care a parte, ci sono delle carnagioni più polverose e opache (che siano chiare o scure) e più lucide e come di seta, riflettenti. Anche questo è un ottimo indizio.
  • Infine i capelli, anche se in un’epoca in cui già da giovanissime ci si ritocca il colore proprio per farlo apparire più setoso, o addirittura per modificarlo, non sempre si può prendere in considerazione questa opzione.

La prova dei colori per individuare la brillantezza

Ciò che conta però è sempre la prova del colore: il tuo viso preferisce i colori neutri, pastello come i beige o i grigi? Oppure vedi che i tuoi occhi brillano se sotto avvicini un blu elettrico o un rosso vibrante?

L’abbiamo notato tutti: colori sofisticati e eleganti come il grigio, possono diventare noiosissimi e per niente valorizzanti su alcune persone (presente): il motivo è spiegato proprio nel principio dell’armonia cromatica.

Nella teoria delle 12 stagioni dell’ armocromia, sono due le stagioni che godono di maggiore brillantezza: Inverno e Primavera, mentre Autunno e Estate mantengono invece un aspetto soft.

E’ quindi davvero importante riconoscere questa caratteristica cromatica per poter individuare la propria stagione e di conseguenza la propria palette di colori di riferimento!

Ti sei fatta un’idea del grado di intensità del tuo viso?

Una opinione su "Intensità e brillantezza nell’armonia cromatica"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: